\\ Attività Effettuate

ANNO 2020

obiettivo informazione e aiuto

febbraio:

- incontri settimanali in sede per definire piano di lavoro dell’associazione per il nuovo anno

- serate tematiche con interventi di operatori del settore socio sanitario

marzo:

blocco di ogni incontro causa lockdown e adozione di un nuovo metodo di lavoro: anche noi smartworking:

- incontro con assessore Messina per concordare collaborazione di ALE, attraverso lo Sportello, per ogni forma di divulgazione delle informazioni rese disponibili dai Servizi sociali.

- contestuale avvio di incontri settimanali via Skype/ Facebook/Google meet con il gruppo Sportello per progettazione di ogni possibile attività.

- estesa l’attività di informazione e divulgazione a ogni tipo di comunicazione di pubblico interesse (Croce Rossa, negozi, artigiani, attività di svago, ecc.)

- sviluppata attività di sostegno ai soci con contatti telefonici per valutare particolari necessità e/o bisogni, con coinvolgimento dei Servizi sociali per un caso problematico

- affrontata la necessità di reperire mascherine da distribuire ai soci a titolo gratuito e a chi ne avesse bisogno: attività di ricerca e organizzazione della stessa

- proseguo delle telefonate ai soci (molto gradite) a conferma di quanto in corso.

- assegnazione a ognuno di noi di nominativi di soci da contattare preventivamente alla distribuzione dei presidi

aprile:

- reperimento primo lotto di mascherine: inizia la distribuzione gratuita ai soci e amici  

- organizzato lavoro di assegnazione e di impacchettamento: Daniela è stata fondamentale nella preparazione dei kit

- inizio distribuzione mascherine con nostri soci volontari, cominciando dalla città

- le telefonate preventive hanno registrato un grosso interesse e tante prenotazioni

- al gruppo di lavoro si sono aggiunte altre persone

- metà aprile finita distribuzione mascherine in città e analizzata situazione nelle zone limitrofe

- viene definita una nuova fase di distribuzione di presidi personali (mascherine, guanti, gel x le mani) a cui si aggiungono i saturimetri: destinatari i soci e gli amici che ne hanno fatto richiesta dietro compenso a sola copertura costi sostenuti per l’acquisto

- predisposizione di un documento con norme comportamentali “ istruzioni per il dopo” da distribuire come campagna informativa

- il presidente prepara una lettera ai soci per informarli sull’iniziativa in corso.

- continua l’attività di fornitura dei Dpi e programmazione delle consegne che ci impegna per un mese e mezzo e finite il 12/5

obiettivo formazione

- videoconferenza con dottoressa Monica Galli sul tema dei tamponi e dei test sierologici, aggiornata a quel momento

-visto il buon esito dell’incontro con la dottoressa Galli, riprendiamo il programma di incontri interrotto a fine febbraio, adattandolo ai nuovi temi, con invito riservato a tutti i soci e attraverso piattaforma Zoom

maggio

- presentazione e analisi approfondita del progetto Bergamo 2020 e presa conoscenza del Tavolo del sociale che ci può vedere parte attiva con il Comune e i Servizi sociali: a tal fine presentiamo le nostre iniziative di Housing e dei Gruppi di sostegno psicologico post covid

- definizione di serate informative sempre via Zoom:sui temi di grande attualità, da tenersi nel mese di giugno

giugno

  • incontro con on. Elena Carnevali in ambito politico amministrativo con intervento quale moderatore di Orazio Amboni: buona partecipazione e argomenti molto interessanti : Decreto Rilancio, ma in particolare anche la legislazione in ambito sanitario

  • incontro conferenza con Marcella Messina, assessore alle Politiche sociali del Comune di Bergamo, e Sara Tassetti, presidente dell’Ambito territoriale 1, sul tema:; le nuove politiche sociali alla luce dell'emergenza sanitaria

  • intervista alla dottoressa Galli per un aggioirnamento sullo sviluppo dell'epidemia e sulla prospettiva di una seconda ondata (pubblicata sulle nostre news di dicembre 2020)

  • preparazione di un progetto di sostegno psicologico per piccoli gruppi, in fase di definizione e da presentare come attività gratuita di Abitare le età, da diffondere e far conoscere

settembre-ottobre-novembre.

attività con quattro gruppi di sostegno psicologico, avvenuta in presenza in un momento favorevole all'incontro Ottimo risultato da replicare

presentazione di un progetto per la “Casa dei siblings” illustrato da Anna Scioti nell'ambito delle sue attività con i gruppi fragili dei siblings


ANNO 2019

obiettivo formazione

gennaio: 2°corso per caregiver

seconda parte dei due corsi precedenti, relativa a 8 incontri di auto-mutuo aiuto

tarda primavera: avvio visite domiciliari “a richiesta” di esperti di settore: fisioterapisti, psicologi, esperti dell'ambiente, infermieri

ottobre/novembre: corso per volontari del gruppo Insieme, quartiere Santa Lucia

corsi per sibling e genitori

obiettivo informazione

progetto: IL MAGGIO DI ABITARE LE ETA'

1) quattro incontri:

- giovedì 9 maggio: Malattie neurologiche (ictus, Parkinson, …). Medico: Antonio Brambilla; fisioterapista: Paolo Gervasoni

- giovedì 16 maggio: Fratture e traumi (protesi anca …). Medico: Ivo Ghislandi; fisioterapista Micaela Bianco

- giovedì 23 maggio: Demenze e Alzheimer. Medico: Sara Fascendini; operatore sociosanitario: caposala Cosetta Sangiovanni; Associazione Alzheimer Cafè

- giovedì 30 maggio: Malattie psichiatriche, depressione. Medico: Serena Bruletti; Associazione Piccoli passi per...: Camilla Morelli

tutti gli incontri hanno seguito la medesima scaletta: intervento di un medico con informazioni sulla malattia di cui si sta parlando, soprattutto dal punto di vista della gestione del paziente da parte dei familiari; intervento di un operatore sociosanitario (infermiere, fisioterapista, adi, assistente sociale…) con informazioni sui servizi esistenti nel territorio: a chi rivolgersi, a quali condizioni…; dibattito

2) 19 maggio FESTA SOCIALE

mattino: conferenza e incontri sull'ABITARE SOLIDALE; pomeriggio: momenti socializzanti e di svago; concerto di Luciano Ravasio; esposizione della mostra “in viaggio con Wondy”

3) 26 novembre: cena sociale

progetto cohousing

sulla base della situazione maturata a tutt'oggi prevediamo che il progetto procederà in modo importante e assorbirà buona parte dell'attività

continua e viene ampliata l'attività di Sportello

in fase di studio e progettazione il progetto SCUOLA per l’anno 2020

promozione del coordinamento “La casa dei sibling” con il Consultorio familiare Scarpellini della Fondazione “Angelo custode” e con AIPD

partecipazione al Tavolo del Comune di Bergamo degli assistenti familiari e della Rete degli Sportelli per l’assistenza familiare

partecipazione al Tavolo della Rete del quartiere di Santa Lucia


ANNO 2018

obiettivo formazione

gennaio: corso caregiver base di 4 incontri

gennaio/febbraio: corso sibling 8-10 anni

incontri di confronto con genitori

corso genitori sibling

aprile: corso sibling adolescenti

maggio: corso caregiver per dipendenti della Provincia, modulato sulle loro specifiche esigenze all'interno del loro progetto di Welfare aziendale

novembre: corso caregiver esteso e articolato su tre livelli (presso la RSA Caprotti Zavaritt)

obiettivo Informazione

primavera: ciclo di tre film sul tema dei caregiver con dibattito, Teatro del Borgo

maggio: festa del caregiver

mattino dedicato a conferenza sui caregiver (testimonianze e interventi di Associazioni) e pomeriggio socializzante con attività ludiche

primavera: partecipazione al Tavolo organizzativo del Comune di Bergamo per la creazione della Rete degli Sportelli per l'assistenza familiare

partecipazione al corso della Regione per la formazione di operatori di sportello sulle nuove normative (2 partecipanti)

4 giornate interne di formazione sui servizi presenti nel territorio, con Orazio Amboni

primavera: apertura dell'attività dello Sportello per risposte alla cittadinanza (reperibilità 24h, 7 gg settimana) e incontri settimanali tra soci operatori per confronti e attività di sviluppo

attività conoscitive

progettazione e gestione di un'indagine sui caregiver della città con questionari anonimi - analisi e pubblicazione dei risultati in collaborazione con Federconsumatori

SERATE INFORMATIVE

-6 marzo: Salute: appropriatezza delle cure e responsabilità dei cittadini. Medico: Antonio Bonaldi

-19 marzo: Il fine vita: le domande cruciali tra medicina e antropologia. Medico: Guido Bertolini

-16 novembre: Liberi di scegliere. Relatori: Beppino Englaro, Carlo Alberto Defanti, Guido Bertolini

obiettivo cohousing: progetto Abitazioni Collaborative

incontri con vari interlocutori (architetti, proprietari di immobili in disuso, professori universitari, direttori di istituti bancari) possibili partner e/o finanziatori per la ricerca di soluzioni idonee al progetto - partecipazione a incontri sul tema e presa visione di soluzioni collaborative nel nord Italia già realizzate.

Cena sociale


ANNO 2017

obiettivo informazione

Ciclo di conferenze sulla condivisione, la reciprocità e il mutuo aiuto:

-31 marzo: Le frontiere dell'identità. Medico: Fulvio Tagliagambe, psicoanalista e terapeuta di gruppo

-11 aprile: Demenze, storie di vita, storie di incontro. Medico: Sara Fascendini, geriatra centro Alzheimer Gazzaniga

-16 maggio: Non sentirsi soli nella cura, auto mutuo aiuto come sostegno e risorsa. Relatori: dr.ssa Tiziana Gasparini, presidente AMA, e partecipanti ai gruppi di auto aiuto sul territorio

-Incontro sulla sicurezza alla biblioteca di Gorle

obiettivo formazione

da settembre a novembre: corso caregiver

corso siblings

Cena sociale


ANNO 2016

obiettivo informazione

Ciclo di conferenze:

- 11 ottobre: Caregiver familiare: risorsa chiave nella cura. Relatrice: Loredana Ligabue, Direttore “Anziani e non solo” Soc Coop di Carpi

- 8 novembre: Dare e ricevere cura, farsi carico e condividere. Relatore: dott. Marco Zanchi, Università di Bergamo

- 15 novembre: Caregiver familiare. Diritti e bisogni di tutela. Relatore: avv Giorgio Rossi, esperto in diritto di famiglia

- Bergamo: Giornata sulla sicurezza

obiettivo formazione

corso per assistenti familiari